Magazine

I filtri DC e il Coffee Caliber

feb 27, 2020


Qui in Dalla Corte siamo sempre alla ricerca di innovazione, della perfezione tecnologica per le nostre macchine commerciali per espresso, degli strumenti necessari per permettere al barista di svolgere al meglio il suo lavoro.

La nostra ossessione è la tazza perfetta, per questo motivo abbiamo tanta tecnologia a supporto di un elemento fondamentale per il barista, la ripetibilità. Ma abbiamo voluto perfezionare anche gli strumenti che servono per lavorare con le nostre macchine, studiando in particolar modo la fase di pre-infusione durante l’estrazione del caffè: quando si fa partire un’estrazione e le prime gocce del flusso bagnano il macinato, la coffee cake che si trova all’interno del portafiltro assorbirà l’acqua e il caffè inizierà ad espandersi aumentando di volume. Se la torta di caffè non dovesse avere spazio per espandersi, potrebbe sia danneggiare la doccetta, che creare fenomeni di channeling che riducono l’estrazione di aromi. Un sotto-dosaggio del caffè invece allungherebbe la pre-infusione estraendo aromi negativi.

Per avere uno spazio ideale nella camera d’estrazione, noi raccomandiamo uno spazio dai 2 ai 3mm tra la torta di caffè e la doccetta. Non sempre però è facile individuare la quantità ideale di caffè o quale filtro sia ottimale per il nostro espresso.

Tramite il Coffee Caliber, l’esclusivo strumento creato dal nostro reparto R&D, potremo avere una indicazione dello spazio in camera di estrazione, permettendoci quindi di scegliere uno dei 5 basket di altezze differenti che mettiamo a disposizione come optional: 24mm, 26mm (standard), 28mm, 30mm e 32mm. Questa ampia selezione è stata scelta per permettere ai baristi di utilizzare la dose desiderata per estrarre il miglior caffè senza andare a ridurre la camera d’estrazione.

Il funzionamento del Coffee Caliber è davvero semplice! Basta aprire i due pratici supporti per poter poggiare lo strumento sul portafiltro, l’elemento centrale di misurazione andrà così a posarsi sulla torta di caffè. Le tacche presenti sul Coffee Caliber permetteranno intuitivamente di capire se la distanza tra la torta di caffè e la doccetta è corretta o se necessitiamo di un filtro differente.

Uno strumento che funge da punto di riferimento, per rincorrere la perfezione in ogni step dell’estrazione.

I filtri DC e il Coffee Caliber