Magazine

Flat White vs Cappuccino: quale preferisci?

gen 19, 2021


Flat White vs Cappuccino: quale preferisci?

E no, non sono "fondamentalmente la stessa cosa"

Molte le teorie sulle origini del flat white, sulla quantità esatta di crema, sulla dimensione della tazza in cui va servito e così via. La differenza principale tra flat white e cappuccino è nella texture del latte e nella quantità di espresso per la base della bevanda.

I flat white hanno un sottilissimo strato di microfoam, il latte montato rimane più liquido e non ha quella cremosità vellutata che si ottiene con una tradizionale schiuma. I cappuccini, d'altra parte, ruotano completano attorno alla schiuma: deve essere cremosa e compatta, con una consistenza fine e una superficie lucida.

La ratio fra la quantità di caffè, schiuma e latte è da sempre argomento di discussione fra i coffee lover: sicuramente il flat white, proprio per la sua crema a tessitura fine, è il preferito fra i latte artist che, spesso per questa bevanda, utilizzano un double shot di espresso, per esaltare gusto e contrasto sulla superficie.

Cappuccino e Flat White da sempre hanno ammiratori e detrattori: tu quale preferisci? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti! #makeitbetter

Flat White vs Cappuccino: quale preferisci?